News






Presentazione

Posted on F jS, Y

L’Associazione Favole Seriche nasce nell’ottica di riaffermare nel circondario la cultura e le tradizioni di San Leucio e diffonderle al di fuori del territorio locale. La creazione dell’Associazione si innesta su di una tradizione plurisecolare di cultura della seta, maturata in loco attraverso gli insediamenti produttivi, e le relative disposizioni legali ed amministrative davanguardia, voluti da Ferdinando IV di Borbone, per industrializzare le piccole iniziative a livello di impresa familiare che erano sorte spontaneamente nella zona.

L’esperienza acquisita nel tempo dalla popolazione del Borgo, rimasta compatta e poco numerosa, ha creato negli abitanti una vera e propria cultura della seta e delle tradizioni borboniche, che si estrinseca attraverso iniziative rievocative periodiche e la fioritura di laboratori artigianali dedicati alla lavorazione della seta per offrire sul mercato abiti, tendaggi, tovaglierie, copriletto ed oggettistica in genere, rigorosamente in seta locale.

L’Associazione Favole Seriche intende diffondere tale cultura attraverso degli eventi dimostrativi, attuati tramite sfilate o quadri storici da figuranti in costume maschile o femminile nobiliare in seta e da operai ed operaie di fabbrica, ispirati alla moda del 1700; il livello qualitativo degli abiti notevolmente elevato, curato nei minimi particolari, ed arricchito con accessori del caso. Cenno particolare meritano le acconciature, realizzate tutte artigianalmente su disegni originali. Non viene trascurata l’esecuzione di brani di musica popolare del 1700, canti tipici e balletti dellepoca. Vengono inoltre richiamati cenni storici sulla tradizione Leuciana e Borbonica, con declamazione di estratti del Codice delle Leggi di Ferdinando IV ed esposizione di coperte e tessuti serici.